“Verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte”: l’Udu Lecce si prepara al suo IV congresso

Riceviamo e pubblichiamo:


Udu Lecce si prepara al suo IV congresso dal titolo “Verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte” (De Andrè) previsto per il 5 e il 6 dicembre 2022.


Il congresso rappresenta un momento di confronto fondamentale per l’organizzazione, nonché l’occasione per ri-tornare a riflettere sul ruolo che l’Università e i suoi attori devono avere nello scardinare la cultura del merito, fattore principale che porta troppo spesso colleghi e colleghe a fare scelte estreme. Proprio da qui parte la forte volontà di dedicare il nostro IV congresso a tutti e tutte coloro che hanno posto fine alla propria vita a causa delle pressioni sociali e in relazione al loro percorso universitario.


Crediamo sia fondamentale questo momento di confronto nell’ottica di un confronto autentico e democratico sui temi che, come protagonisti della sinistra universitaria, riteniamo prioritari. In un periodo storico come quello attuale crediamo sia necessaria la continua e proficua sinergia con le realtà del territorio con cui condividiamo principi, valori e obiettivi.


“Siamo contenti di lanciare il IV congresso dell'Udu-Lecce che arriva a conclusione di un mandato politico biennale che ha visto la crescita e l’affermarsi del sindacato studentesco. Continuerà il nostro lavoro all’interno degli organi di governance del nostro ateneo e dell’ente regionale per il diritto allo studio. Continuerà il nostro lavoro sinergico con le realtà con cui abbiamo collaborato negli scorsi anni.” - dichiara UDU Lecce

Diventa il primo a commentare