Ho letto un libro per bambini?

Raccontare di omicidi di mafia non è mai semplice, soprattutto quando ci si deve rivolgere a un pubblico di bambini. Magistrale la narrazione fatta da un padre al figlio per descrivere uno dei periodi più contrastanti della nostra storia nazionale, attraverso la penna sapiente dell’autore Luigi Garlando.


Un libro che ha alle spalle ormai qualche anno ma ancora molto attuale.

Adatto anche ai i miei coetanei, che ricordano quegli avvenimenti impressi sul tubo catodico.

Un libro per i grandi che hanno l’obbligo di applicare e tramandare.

Un libro per i piccoli che hanno bisogno di essere guidati per imparare a vivere.

Questo è Per questo mi chiamo Giovanni.

Diventa il primo a commentare